All’esito dell’udienza svoltasi ieri a Roma, il Tribunale federale nazionale della FIGC ha respinto la richiesta di deferimento a carico, tra gli altri, dell’ex vice presidente del “vecchio” Palermo Calcio, difeso dall’avv. prof. Alessandro Dagnino.

L’azione era stata avviata su iniziativa della Procura federale per presunte irregolarità gestionali e fiscali del management.

Tagged with: