Antonino Paolo Calcò è avvocato tributarista con un’esperienza pluriennale nel settore.

Consegue la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Palermo nel 2013, con una votazione di 110 e lode, presentando una tesi su “Le operazioni inesistenti (analisi critica delle fattispecie penali di cui agli artt. 2 e 8 del D.lgs. 74/2000)”. Nel settembre 2016 ottiene l’abilitazione alla professione forense e, da quel momento, mentre esercita la professione legale,  prosegue gli studi di perfezionamento nella materia tributaria.

Nel 2017 frequenta il “Corso di perfezionamento sul processo tributario” dell’Università degli studi di Palermo. Nel 2018 frequenta a Bologna la “Scuola di alta formazione e specializzazione in Diritto tributario” organizzata dalla “IPSOA – Scuola di formazione” successivamente nel 2019 completa il Master Diritto Tributario realizzato a Palermo da IPSOA Wolters Kluwer in collaborazione con Tax Consulting Firm, diretto dal Dott. A. Scalia.

Oltre l’italiano, parla la lingua inglese nonché quella francese.